spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home

NAUFRAGIO DEL MAFALDA
 Resoconto della conferenza di Cetraro dal sito degli organizzatori di Terra Calabra:

LE STORIE TRISTI DEI NAUFRAGI DELL'EMIGRAZIONE

Si è svolta presso la sala Albenzio Rossi di Cetraro, la conferenza sui grandi naufragi dell'emigrazione italiana.Una iniziativa della nostra associazione culturale in collaborazione con l'associazione San Benedetto Abate di Cetraro.Erano presenti, oltre al moderatore Angelo Ciampi, anche il professor Vincenzo Gulì, il delegato della Caritas Calabria Don Ennio Stamile ed il presidente dell'Accademia Terra Calabra Pasquale Guaglianone.

[immagini nella Galleria]

Leggi tutto...
SUCCESSO DI CHIAVONE A LAURIA
 Domenica 12 luglio, un attento e competente pubblico ha consentito un lusinghiero sucesso alla presentazione del libro di V. Gulì su Chiavone grazie alla puntuale organizzazione del delegato neoborbonico Antonio Boccia.
Leggi tutto...
LA CANCELLAZIONE DEI GIGLI
La cancellazione delle tracce borboniche da parte dei Savoia non trova riscontro solo nella toponomastica napoletana piena di nomi e riferimenti sabaudi ma anche nei palazzi del potere.
E’ importante in questo scenario evidenziare come il simbolo per antonomasia della Napoli Capitale abbia subito una cancellazione radicale. Si tratta del “giglio borbonico” la cui rimozione fu una conseguenza del mutamento politico del 1860 in città e nel Regno delle Due Sicilie.
Negli uffici, nei tribunali, nelle università, nei teatri, lo stemma della dinastia napoletana fu asportato e sostituito da quello sabaudo: in questo modo i nuovi regnanti marcarono i confini del territorio di cui si appropriarono.

Leggi tutto...
<< Inizio < Prec 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 Pross. > Fine >>

Risultati 1937 - 1940 di 2130
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 44 visitatori online
Utenti
21215 registrati
0 oggi
5 questa settimana
1710 questo mese
Totale Visite
12970834 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer