spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Iscrizioni
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Real Esercito arrow Cenni sulle decorazioni delle Due Sicilie arrow Reale ordine militare di S.Giorgio della Riunione

Reale ordine militare di S.Giorgio della Riunione PDF Stampa E-mail

Ordine di San Giorgio della Riunione

Fu istituito il primo gennaio 1819 da re Ferdinando I del Regno delle Due Sicilie e di Gerusalemme. Il nome "della Riunione" dipese semplicemente dal fatto che re Ferdinando I altro non era che Ferdinando IV re di Napoli, il quale assunse appunto il nome di Ferdinando I proprio per celebrare la riunificazione dai due Regni, quello di Napoli e quello di Sicilia, da cui la denominazione di Regno delle Due Sicilie. Lo Statuto dell' ordine prevedeva che la carica di Gran Maestro venisse riservata al Sovrano regnante.Si componeva di cinque classi. Gran croci, commendatori, ufficiali e cavalieri di diritto per premiare il valore e cavalieri di grazia per premiare il merito.

Furono istituite anche due medaglie d'oro e d'argento per premiare rispettivamente il valore ed il merito dei sottufficiali  e dei soldati

Le insegne dell' ordine di San Giorgio della Riunione consistevano in una croce smaltata di rosso con al centro uno scudo smaltato di bianco recante l' effigie di San Giorgio a cavallo che trafigge il drago, circondato da un cerchio turchino e da una ghirlanda d'alloro. Motto dell'ordine era: IN HOC SIGNO VINCES. Le medaglie dell'ordine recavano su entrambi i lati l'effigie di San Giorgio che trafigge il drago e nella medaglia d'oro vi era incisa la parola VIRTUTI, mentre in quella d'argento la parola MERITO.

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 68 visitatori online
Utenti
20145 registrati
0 oggi
11 questa settimana
1408 questo mese
Totale Visite
11273966 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer