spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Le tue lettere arrow Le tue lettere arrow Occhio

Occhio PDF Stampa E-mail

Sarebbe il caso di interessarsi. O no?

dal Mattino di Napoli l'08/11/2005
(sar? un'altra cosa giacobina)??
?
Dai Borboni a Garibaldi, il Risorgimento in una fiction
?
Un documentario-fiction spiegher? agli studenti il risorgimento italiano. Visto soprattutto dalla parte della storia locale. Dopo la positiva accoglienza tributata dagli insegnanti e dagli studenti salernitani, il film documentario ?1828-La Rivolta? ? in procinto di sbarcare a Napoli. Gioved? prossimo, nell'auditorium dell'istituto alberghiero ?Pasquale Villari?, a via Rimini, avr? luogo la presentazione del trailer del film ai dirigenti scolastici napoletani.

Alle 11.15 il saluto del preside del Villari, Salvatore Lettieri, e del presidente del consiglio d'istituto, professore Michele Castaldo. Quindi lo sceneggiatore del film, il giornalista Clodomiro Tarsia, illustrer? le finalit? del progetto a cui far? seguito l'illustrazione del film da parte del regista Attilio Rossi. Gianni Ambrosino, presidente dell'Associazione Napoletana della Stampa, parler? sul tema ?Quando il cinema ? informazione?. Alla manifestazione interverr? anche il direttore dell'Ufficio scolastico regionale, Alberto Bottino.

L'inizio delle proiezioni a Napoli e in provincia, ? previsto nelle prossime settimane. Il documentario si snoda tra la storia ?del trono di Francesco I di Borbone, delle congiure filadelfe a Napoli, le lotte armate nel Cilento e l'?affaire Galotti? in Francia. Una chicca riguarda il doppiaggio.

A prestare le loro voci ai protagonisti del film, i doppiatori della Fonoroma, uno degli studi pi? importanti d'Italia: ci sono le voci di Emanuela Amato (Kim Basinger), Stefano De Sando (Robert De Niro), Franco Pezzulli (Leonardo Di Caprio), Diego Reggente (Al Pacino) e Franco Zucca (Anthony Hopkins), mentre la voce narrante ? di Stefano Mondini.

Il documentario fa parte del progetto ?La nostra storia, i nostri luoghi?, nato con l'ambizione di realizzare per la scuola campana una trilogia di film documentari sul Risorgimento italiano cos? come fu vissuto nel Regno delle Due Sicilie. ?1828-La Rivolta? tratta la rivolta filadelfa (una setta segreta) e la durissima repressione a Napoli, Salerno e nel Cilento. Sono in preparazione altri due documentari.

Uno sulla sommossa del 1848, organizzata da Carlo Poerio nel carcere di Santa Maria Apparente e sulle barricate del 15 maggio a Napoli e un altro sull'entrata di Giuseppe Garibaldi a Napoli.?

Saluti cordiali a tutti.

Pino

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 49 visitatori online
Utenti
20310 registrati
0 oggi
0 questa settimana
1692 questo mese
Totale Visite
11488938 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer