spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Iscrizioni
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Le tue lettere arrow Le tue lettere arrow Il Risorgimento in una fiction

Il Risorgimento in una fiction PDF Stampa E-mail

Leggo da "Il Mattino"?dell' 08/11/2005 una notizia che pesa?come un macigno sul mio orgoglio ritrovato, orgoglio di essere Dusoiciliano: ? stato realizzata la prima parte di una fiction educativa che dovr? girare nelle scuole dal titolo "Dai Borboni a Garibaldi, il Risorgimento in una fiction".

?Innanzitutto, ancora una volta si utilizza il plurale a "Borbone", contro?ogni regola di grammatica italiana,?scandaloso per un prodotto orientato proprio alle scolaresche.

?Inoltre non vedo nulla di buono negli argomenti che si?? desiderato approfondire: si parla delle solite menzogne risorgimentali, per? stavolta viste dagli occhi dei campani...

si parla di personaggi, come Carlo Poerio, che?oramai ? stato totalmente screditato, un fantoccio, un?personaggio creato dal nulla, un eroe senza alcun merito...

?E dei nostri eroi? Nulla...sarebbe stato molto pi? corretto ed ambizioso realizzare una fiction sui Nostri eroi, quelli che per difendere la Nostra terra?trovarono la morte, la persecuzione, l'emigrazione.

Vorrei sapere chi ha finanziato questo indegno pogetto, di sicuro avr? l'encomio della presidenza della repubblica, non so perch?...

?Che spreco di denaro, che?occasione mancata per?risvegliare l'orgoglio dei Nostri ragazzi, costretti ancora oggi a subire discriminazioni (sociali, economiche e politiche) causate proprio?da quei "signori" che consideriamo?eroi.Basta!!!

E' tempo di invertire la tendenza, ? tempo di raccontare la verit?, basta accendere una miccia e, sono convinto, tutto questo misero teatrino risorgimentale,?salter? in aria come niente.

Le menzogne hanno fatto diventare degli arrivisti, truffatori, assassini degli eroi perch? supportati da un'ottima propaganda post-unitaria, dai testi scolastici e cos? via; oggi che pi? che mai c'? bisogno di raccontare e far capire perch? abbiamo fatto questa fine, leggo di iniziative identiche a quelle risorgimentali, portate avanti dai?massoni e dai loro amici.

Ora o mai pi? credo ? possibile cambiare l'ordine delle cose, le?nuove generazioni crescono nell'indifferenza e nell'apat?a, sta a noi risvegliarle, riscattarne la dignit?.

Non facciamo morire un Popolo che ha millenni di Storia gloriosa, gli ultimi 144 anni non possono averci sconfitto irrimediabilmente, alziamo la testa e riprendiamo il Nostro cammino di Popolo civile, autosufficiente, felice, orgoglioso...

Lorenzo Degl'Innocenti?

VIVA O'RRE NUOST!!!

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 103 visitatori online
Utenti
20024 registrati
0 oggi
2 questa settimana
1677 questo mese
Totale Visite
11061104 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer