spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home

ANTI-NEOBORBONICI 6, NEOBORBONICI 1000: UNA GARA SENZA... STORIA! PDF Stampa E-mail

manifestazioneneo-borbonicaaNapoli»RisorgimentoFirenze

ANTI-NEOBORBONICI 6, NEOBORBONICI 1000: UNA GARA SENZA... STORIA! Ovviamente non è una gara ma è comunque un risultato significativo e divertente. Da tempo gli anti-neoborbonici (accademici e loro seguaci) hanno intrapreso una sorta di "crociata" contro

i neoborbonici, contro i primati delle Due Sicilie, le tesi sulla conquista del Sud, i saccheggi o i massacri per fermare la loro “dilagata e dilagante” diffusione. Hanno anche più volte dichiarato di scendere in campo sui territori più "moderni" (social, piazze, giovani ecc.) e quindi (gli piaccia o no) è anche su questi "territori" che vanno misurati. Ogni tanto, allora, ci divertiamo a fare due conti sia nel "virtuale" che nel "reale" e... ci divertiamo. In un recente convegno online per presentare uno dei loro libri con ben 9 relatori (diversi accademici), una famosa casa editrice nazionale, 3 o 4 enti nazionali con un massiccio invio di mail informative, registriamo numeri che nel nostro mondo neoborbonico (abituato a medie di migliaia di persone collegate e di like e condivisioni) ci avrebbero senza dubbio portato ad attacchi di cupa depressione... 6 like, una ventina di condivisioni, 5 "commentatori" (due pure critici, con un loro amico che ha evidenziato il fatto che non avevano coinvolto la "controparte" e che parlavano "tra loro" poco democraticamente). I contenuti? Quelli che conosciamo da tempo e che ci portano da anni consensi e successi: "basta con le rivendicazioni e con i piagnoni" (come se da 160 anni e negli ultimi anni al Sud non fossero stati sottratti soldi e diritti); "l'urgenza e la gravità di una questione settentrionale vera" (come se chi sostiene queste tesi fosse padano e come se da 160 anni il Nord non avesse il doppio dei diritti e dei servizi); "forse con le bandiere borboniche vogliono coprire le malefatte degli amministratori locali collegati con le mafie" (questa tesi, trattenendo un sorriso, non la commentiamo). Insomma: cari anti-neoborbonici, continuate così!
MOVIMENTO NEOBORBONICO

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 18 visitatori online
Utenti
22992 registrati
1 oggi
172 questa settimana
2071 questo mese
Totale Visite
14016878 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer