spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home

UN ANTICO SCUDETTO E IL SOLITO "RAZZISMO" TRA SACCHI E ALBERTINI (COMUNICATO SUL "MATTINO") PDF Stampa E-mail

GabrieleAlbertini-Wikipedia

UN ANTICO SCUDETTO E IL SOLITO "RAZZISMO" TRA SACCHI E ALBERTINI (COMUNICATO NEOBORBONICO SUL "MATTINO"). Quello che è utile sottolineare delle idiozie dette da Van Basten e Sacchi non è la tesi del campionato "rubato" 30 anni fa (!) dal Napoli (tesi falsissima: monetina o meno, avremmo
avuto un punto in più) ma il solito complesso di superiorità lombardo. Nella partita per certi aspetti finale di quel campionato (Bologna-Milan) sono agli atti due rigori netti non concessi ai bolognesi e un gol nettissimo negato con il pallone clamorosamente oltre la linea di porta. Ma per i "razzisti" Sacchi e Van Basten quelli erano furti "autorizzati", "tradizionali", "normali", tipici del Nord ai danni del Sud. Quello che non era e addirittura (per loro) non è ancora sopportabile dopo tutti questi anni, è che una squadra di terroni, capitanata da un calciatore unico al mondo, potesse addirittura avere giustizia (la monetina rientrava nelle regole di quel tempo) e potesse addirittura batterli. Cambiate le cose da cambiare, è quello che succede anche negli altri settori da circa 160 anni e il fatto che il Sud non abbia pari diritti rispetto al Nord appare come una cosa normale e ovvia tra complessi di superiorità padani e di inferiorità terroni. È quello che succede in questi giorni con i Lombardi che non riescono ad ammettere il crollo dei loro primati più o meno inventati e i disastri soprattutto sanitari diventati drammatici. Tutto qui. E poi dicono che il calcio è solo calcio...
Gennaro De Crescenzo
Link dell'articolo del Mattino sui neoborbonici contro Albertini 

https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/pregiudizio_antimeridionale_diretta_tv_nuovo_scontro_milano_napoli-5875462.html

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 91 visitatori online e 1 utente online
  • maximlltib
Utenti
46105 registrati
21 oggi
21 questa settimana
10367 questo mese
Totale Visite
18735483 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer