spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home

CELEBRAZIONE DELLA BATTAGLIA DI FORMIA PDF Stampa E-mail

PrimacommemorazionedellabattagliadiMola,l'eventoaFormia

CELEBRAZIONE DELLA BATTAGLIA DI FORMIA. Iniziano le celebrazioni dei “Giorni della Memoria” (novembre 2020/febbraio 2021) tra Formia e Gaeta, luoghi sacri per chi ama la Memoria delle Due Sicilie. Seconda commemorazione, il 4 novembre (2020), della battaglia di Mola. Tale avvenimento, preludio dell’assedio di Gaeta, si consumò venerdì 4 novembre del 1860.  Quel giorno
si affrontarono  L’esercito borbonico a difendere la città  e la roccaforte di Gaeta e l’esercito piemontese da terra e da mare alla conquista di quello che era l’ultimo fazzoletto delle Due Sicilie.Lo scorso anno tre giornate furono dedicate a ricordo di questa battaglia, con ospiti ed associazioni provenienti da tutta Italia. Quest’anno, viste le restrizioni in essere, si è voluto più semplicemente porre un mazzo di fiori ai piedi della targa ai caduti posta  in piazzetta Caetani di Castelmola adiacente la Torre. Nella targa sono ricordati i soldati delle Due Sicilie che morirono in questo scontro, tra cui uno stuolo di soldati svizzeri ed allo stesso tempo sono ricordati soldati di Formia che combatterono per la difesa della loro Patria napolitana anche fino all’estremo sacrificio. Presenti alla commemorazione, per rispetto delle norme anti assembramento, i soli presidenti delle Associazioni che lo scorso anno posero la targa. Il Dott. Daniele Elpidio Iadicicco, presidente dell’Associazione Terraurunca, Alberto Simione, Presidente dell’Ass. Webprogens, il Dott. Aldo Treglia, presidente del Centro Studi Storico della città di Formia e per l’amministrazione comunale il Delegato Raffaele Capolino.  Presenti anche i membri del direttivo dell’ ANCCI, Associazione nazionale cavalieri costantiniani italiani. Un semplice gesto  per non perdere quello spirito di ricostruzione della memoria che faticosamente queste associazioni stanno tentando di ricucire. ARTICOLO COMPLETO SU GOLFOEVENTI.IT

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 24 visitatori online
Utenti
21810 registrati
1 oggi
12 questa settimana
2394 questo mese
Totale Visite
13292701 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer