spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home

I NEOBORBONICI SU STATUE E STRADE RIMOSSE: I CONTI CON LA STORIA ANCHE A NAPOLI E AL SUD (ANSA) PDF Stampa E-mail

lacolossalestatuadiferdinando2°-FotodiMuseoNazionale...

STATUE E STRADE RIMOSSE: I CONTI CON LA STORIA ANCHE A NAPOLI E AL SUD (ANSA 13/6/20). Il Movimento Neoborbonico ha inviato al sindaco di Napoli e ai sindaci delle principali città meridionali la richiesta di  modificare i nomi delle strade intitolate a diversi e controversi personaggi legati alla storia dell'unità d'Italia.  Di fronte alla
recente furia iconoclasta nel mondo, i neoborbonici condannano qualsiasi atto violento o dannoso contro le statue e i monumenti dovunque essi siano ma, alla luce di studi sempre più documentati e diffusi, è forse necessario ripensare a molti nomi delle strade delle nostre città. Da Garibaldi&Savoia che, consapevolmente o meno, diedero inizio di fatto alla questione meridionale a Caracciolo, che tradì il giuramento fatto alla sua patria napoletana contribuendo nel 1799 al massacro di migliaia di meridionali, da Cialdini, artefice di massacri simili dopo il 1860, allo stesso Giuseppe Pica che firmò la legge che consentiva massacri e deportazioni fino magari a Nicola Amore, artefice del massacro degli operai di Pietrarsa. Il nome di una strada o di una piazza è importante e, pur senza cancellare la storia, è opportuno tenere conto dei nuovi studi concedendo magari più spazio alle tante eccellenze del nostro territorio e meno spazio a chi non ha difeso o rappresentato adeguatamente lo stesso territorio o a chi non ha alcun legame con la nostra cultura, come di recente è avvenuto a Napoli con strade dedicate a politici e cantanti. 

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 14 visitatori online
Utenti
21278 registrati
2 oggi
3 questa settimana
1740 questo mese
Totale Visite
13057126 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer