spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home

ASCIERTO,GALLI,CARTABIANCA,STRISCIA LA NOTIZIA E QUELLE MIGLIAIA DI PERSONE CHE HANNO PROTESTATO PDF Stampa E-mail
Risultatiimmaginiperstriscialanotiziascotti

ASCIERTO, GALLI, CARTABIANCA E STRISCIA LA NOTIZIA... Nelle righe che seguono il resoconto delle polemiche (del tutto fuori luogo in questi momenti) create contro il dr. Paolo Ascierto con i nostri interventi e con una segnalazione importante: a Striscia e a Cartabianca (ed annessi sponsor) sono arrivati oltre 20.000 commenti, mail e messaggi di protesta.
1) PROVINCIALISMO SCIENTIFICO O ANTICHI "RANCORISMI" DEL TUTTO FUORI LUOGO? AIUTIAMO PASCALE E COTUGNO CON LA RACCOLTA-FONDI
PROMOSSA DAL PROF. PAOLO ASCIERTO, ORGOGLIO NAPOLETANO (E NON SOLO). "Carta bianca", Raitre, la solita (silente) Bianca Berlinguer, il prof. Ascierto che (serenamente) parla dei nuovi risultati del farmaco applicato a Napoli e su 1000 pazienti e
appena accettato da Aifa. Collegato da Milano il prof. Galli che (meno serenamente) parla di "provincialismi" e di precedenti applicazioni di Bergamo rispetto a Napoli diventando (per tono e per metodo) lui stesso "provincialista". Lo schema vergognoso di certi media e di certa cultura carica di (immotivati) complessi di superiorità lo conosciamo più o meno da 150 anni. Non è assolutamente il momento delle polemiche (ditelo a Galli&Berlinguer) ma quello delle paure e delle speranze: non sappiamo se quel farmaco è e sarà una salvezza ma è nostro un diritto e un dovere, da neoborbonici o da amanti della nostra storia e della nostra terra AIUTARE PASCALE, COTUGNO E LA RICERCA SU QUEL FARMACO. ADERIAMO ALL'INIZIATIVA DEL PROF. PAOLO ASCIERTO CON UNA DONAZIONE ANCHE SIMBOLICA: L'UNICA VERA RISPOSTA ALLE POLEMICHE INUTILI. Facciamo girare questo articolo con il link per le donazioni (dalla pagina del dr. Paolo Ascierto di fb).


2)
BOICOTTIAMO GLI SPONSOR DI "STRISCIA LA NOTIZIA"? INTANTO VALANGA DI MAIL ALLA REDAZIONE.
Nella puntata del 18 marzo Striscia ha pesantemente offeso il dr. Paolo Ascierto, eccellenza medica internazionale, già attaccato dal prof. Galli di Bergamo che aveva accusato di "provincialismo" il collega napoletano vantando il primato del suo ospedale nell'uso del medicinale appena approvato per la sperimentazione, con Ascierto, dall'Agenzia per il Farmaco.
Senza entrare nel merito scientifico e augurandoci solo che possa essere una buona strada per la cura del virus, il Movimento Neoborbonico ha chiesto a Striscia scuse e rettifiche adeguate: non è assolutamente il momento di scherzare o di insultare chi si batte ogni giorno nel suo ospedale e per la salute di tutti noi. Non è, eventualmente, neanche il momento di difendere interessi locali e, in caso di un mancato intervento della trasmissione di Gerry Scotti e Michelle Hunzinker (che hanno anche accentuato le offese del servizio), continueranno ad arrivare alla redazione, come capita in queste ore e sui social, migliaia di mail di protesta e agli sponsor della trasmissione.
MAIL INVIATA A: gabibbo@mediaset.it
ARTICOLO COMPLETO SU VESUVIOLIVE.

3)
NONOSTANTE LE (CORRETTE) SCUSE DI GERRY SCOTTI E MENTRE IL PASCALE (GIUSTAMENTE) LI QUERELA, "PATETICA" RISPOSTA DI "STRISCIA" CHE, SENZA SCUSARSI, CONTINUA AD OFFENDERE IL DR. ASCIERTO, NAPOLI E MIGLIAIA DI PERSONE CHE STANNO SOMMERGENDO LA REDAZIONE DI PROTESTE. POI DICI CHE UNO SCRIVE AGLI SPONSOR... Risposta patetica di "Striscia la notizia" che, in un momento come questo, invece di spegnere le polemiche continua ad accenderle. In premessa dobbiamo chiarire che molti di noi non stanno "agendo" (quello dovete rimproverarlo a Galli e a Striscia) ma civilmente "re-agendo". Patetica la replica sintetizzabile in "aiuto, vogliono ammazzare il Gabibbo"! E in 20 righe manca una sola parola: SCUSATE.
E valeva per Ascierto e per migliaia di persone indignate ed era pure semplice da scrivere. "Ascierto non ha saputo controbattere" e quindi era giusto per Striscia offenderlo con quel "che figura di m..." e anche ora pur avendo saputo chi è Ascierto (una eccellenza medica mondiale) e pur sapendo bene che non tutti hanno la capacità (o la possibilità) di controbattere. Pur sapendo anche che si tratta di un medico che si sta battendo per salvare vite umane e che le polemiche sono state avviate da Galli, lo stesso che a gennaio proclamava che in Italia il virus non sarebbe arrivato. Per commenti (civili) il link è questo (oltre 3000 proteste in poche ore). POCHI MINUTI FA LE SCUSE DI GERRY SCOTTI (E NON DI STRISCIA) CON PAROLE DI APPREZZAMENTO PER ASCIERTO.

Poi dici che uno scrive agli sponsor e glielo fa sapere...

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 27 visitatori online
Utenti
21022 registrati
0 oggi
2 questa settimana
1458 questo mese
Totale Visite
12840938 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer