spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home

RIPARTE LO SCHEMA-NAPOLI: NIENTE FESTE, NESSUN COMPLIMENTO PDF Stampa E-mail

Risultatiimmaginiperinaugurazioneuniversiadi

RIPARTE LO SCHEMA-NAPOLI: SIETE BRUTTISPORCHIECATTIVI E NON AVETE DIRITTO A FESTE E COMPLIMENTI. Dopo la bella festa dell'inaugurazione e con un'organizzazione ottimale pur in tempi stretti e senza il governo centrale, qualcuno si stava azzardando a magnificare festa, evento e bellezze di Napoli e della Campania ma i soliti noti sono ripartiti all'attacco tra le notizie di una rapina, il
furto di uno stereo e un "pacco" (!). Premessa: si tratta di episodi vergognosi che si dovevano prevenire e che ora si devono severamente punire (pur nelle difficoltà create da migliaia di atleti e di turisti per le strade di un enorme territorio). Altro è, invece, il fenomeno tipico del fango su Napoli e i Napoletani, fenomeno alimentato da alcuni napoletani (giornalisti in giro permanente con le loro telecamerine, presentatori televisivi che diffondono immotivate paure e non si scusano neanche nonostante le tantissime proteste). Un fenomeno ancora più significativo visto che diverse testate nazionali non hanno mai parlato delle Universiadi e lo stanno facendo solo ora associandole... agli scippi! Chiariamo: qui nessuno vuole nascondere niente sotto i tappeti (non li abbiamo e non li amiamo) ma diteci in quante città al mondo, nel momento di massimo sforzo anche economico e di massima visibilità mondiale qualcuno è andato o andrebbe a caccia di "scoop" sui furti di stereo nelle auto. Diteci come e perché a Milano durante l'Expo sembra che non sia stato commesso un solo reato (a parte quelli relativi a tangenti e corruzioni milionarie), idem magari durante i mondiali o le Olimpiadi francesi o spagnole di questi anni. Nel 2016 (più o meno durante l'Expo) a Milano si sono verificati oltre 55 scippi e borseggi al giorno, oltre 237.000 reati annuali (136.000 a Napoli), oltre 7 ogni 100 abitanti (5 a Napoli). "Dobbiamo riconoscere che" o "anche noi abbiamo le nostre colpe", "solo da noi" o "dobbiamo combattere i delinquenti" è roba da subalterni, complici o vittime dei media: chi di noi è amico dei delinquenti o ne approva l'operato? A che serve parlarne la sera della festa di Napoli e ignorare quello che succede in tutte le metropoli del mondo? Possibile che tanti nostri concittadini non si accorgano che quello che raccontano ha eco e riscontri proprio perché risponde alle esigenze di un sistema che, pigramente o deliberatamente, da 150 anni fa passare (solo) l'immagine negativa di Napoli e del Sud (e la tesi è confermata da recenti studi accademici: i media parlano di Sud solo per il 9% di ore complessive e in gran parte solo per la cronaca nera). Possibile che non capiscano che diventano di fatto complici di questo sistema e procurano danni anche più gravi di un (vergognoso) scippo? Da 150 anni e più che mai in questi anni con la prossima "secessione dei ricchi del Nord" la linea politica è questa: il Sud è bruttosporcoecattivo e visto che da quelle parti "rubano, sprecano o scippano" è inutile aiutarlo... Rimedi e speranze? Quelle decine di migliaia di persone che in queste ore si sono indignate contro la tesi delle "pallottole vaganti" e che ringraziamo perché sono un piccolo ma significativo esempio, un segnale positivo della bontà e dell'utilità della strada che (insieme) stiamo percorrendo dalla Memoria all'Orgoglio fino al Riscatto.
Gennaro De Crescenzo


< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 27 visitatori online
Utenti
20705 registrati
1 oggi
5 questa settimana
2025 questo mese
Totale Visite
12511007 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer