spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home

GIOIA E MALINCONIA TRA DON MASSIMO, FRANCESCO II DI BORBONE E IL SENSO DI UNA PAROLA... PDF Stampa E-mail
Immaginecorrelata
Una serata bella quella organizzata dalla Fondazione Francesco II a Cava de' Tirreni. Una serata carica di malinconia ma anche di gioia (i sentimenti forse prevalenti nell'anima bella di Massimo). Parenti
e amici veri di Massimo "per dirti grazie". "Fu lui a volere fortemente questa fondazione nel segno di Francesco II -ha ricordato don Luciano Rotolo- con una certezza: Francesco II è il simbolo dei Popoli delle Due Sicilie perché, come quei Popoli, primo emigrante meridionale, fu spogliato, umiliato, e offeso e se riusciremo a riscattare la sua figura riscatteremo i Popoli delle Due Sicilie". Una verità bella e condivisibile, questa: la stessa che, in fondo, ci accompagna da quando nacquero i neoborbonici e don Massimo ci aiuta a rispondere alla solita domanda che (dal 1993) ci accompagna: "perché neoborbonici"? Perché da 150 anni associano Borbone, Sud e negatività e quando avremo finalmente associato Borbone, Sud e positività capovolgendo il senso delle parole, potremo dire che abbiamo vinto. Siamo sulla buona strada e (da dove sono ora) don Massimo e Re Francesco ci daranno una mano...
G.D.C.
P.S. Grazie, tra gli altri, a Salvatore Bassano (neo-delegazione Cava-Nocera della Fondazione), a Don Luciano Rotolo, a Fiore Marro, a Michele Ladisa, a padre Luigi Petrone che ha accolto tutti noi nello splendido convento di S. Antonio.
< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 38 visitatori online
Utenti
20314 registrati
0 oggi
4 questa settimana
1696 questo mese
Totale Visite
11492278 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer