spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Iscrizioni
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home

LEGGI "BORBONICHE"? MAGARI! GRANDE SUCCESSO DELLA CONVERSAZIONE CON UBALDO STERLICCHIO A TELESE PDF Stampa E-mail

Immaginecorrelata

Grande successo e grandi consensi a Telese Terme per la conferenza (3/5/17) di Ubaldo Sterlicchio sull'ordinamento giuridico nelle Due Sicilie a cura della Fondazione Geradino Romano. Altro che

leggi "borboniche": partendo da questo assunto la conversazione (vivace e documentata) ha incuriosito e appassionato i (tanti) presenti con la promessa di rinnovare presto gli incontri sulle "altre storie"...
Da "Il quaderno,it", Nel 1861, a seguito dell'unificazione politico-territoriale della Penisola, l'intera struttura statale italiana fu modellata su quella piemontese, così l'Ordinamento Giuridico napoletano fu azzerato. Nel leggere la storia senza preconcetti, ci si accorge che il Regno borbonico fu caratterizzato, oltre che da ricchezza culturale e artistica, anche da benessere materiale, sociale, commerciale, agricolo ed industriale. Dopo un secolo e mezzo dall'annessione del Meridione d'Italia al Piemonte, grazie all’opera di menti libere ed intellettualmente oneste, la memoria delle verità nascoste sta riaffiorando ed è possibile affermare, con cognizione di causa, con riscontri inoppugnabili e con documenti di archivio alla mano, che le leggi napoletane erano di straordinaria qualità. Tanto è vero che, nel 1852, l'imperatore francese Napoleone III inviò a Napoli una speciale commissione di giuristi e di alti funzionari, perché studiassero proprio la bontà di quelle leggi.

Nel 1902, lo storico inglese Bolton King sostenne che «nessuno Stato in Italia poteva vantare istituzioni così progredite come quelle del Regno delle Due Sicilie». Pochi anni fa, il compianto professor Giuseppe Cicala affermò che «per far funzionare il Sud, basterebbe far funzionare bene ciò che ci hanno lasciato i Borbone: leggi e regolamenti compresi».

Ubaldo Sterlicchio è nato a Bitonto (Bari). Ha studiato allUniversità di Modena-Reggio Emilia, laureandosi in Giurisprudenza con indirizzo penalistico. Ha svolto la professione di Funzionario della Polizia di Stato e di Comandante provinciale della Polizia Stradale. Ha insegnato in Scuole di Polizia. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni. È delegato, per la provincia di Benevento, dell'Associazione Culturale Neoborbonica ed è membro del Comitato Studi Storici Meridionali della stessa Associazione civico-culturale. Appassionato di storia del Meridione dItalia, pubblica periodicamente i propri articoli storici sulla Rivista mensile L'Altra voce (edita in Solopaca - Benevento).
< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 40 visitatori online e 1 utente online
  • angalupe
Utenti
19621 registrati
1 oggi
1 questa settimana
1650 questo mese
Totale Visite
10673404 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer