spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Iscrizioni
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home

CULTURA "VETERO-BORBONICA"? MAGARI… PDF Stampa E-mail

RisultatiimmaginiperferdinandoII

A proposito della istituzione di uno “sportello” per la difesa di Napoli, pur senza entrare nel merito della vicenda (il Movimento Neoborbonico da circa 20 anni difende Napoli dai continui attacchi più o meno razzisti) e senza

entrare nel merito del giudizio sull’operato complessivo del sindaco, registriamo sul Roma del 19/4/17 che Graziella Pagano, responsabile-scuola del PD campano, definisce De Magistris “portatore sano di una cultura vetero-borbonica che attecchisce trasversalmente”. Pur condividendo la tesi della diffusione dilagante e trasversale (anche grazie ai neoborbonici) della storia e della cultura borbonica (con un orgoglio prezioso e prima sconosciuto), i neoborbonici invieranno alla Pagano una copia della recente ristampa della Storia delle Due Sicilie di Giacinto de Sivo per illustrarle come e per quali motivi il sindaco (purtroppo) non è “portatore sano di quella cultura” e non lo sono (purtroppo) neanche gli attuali responsabili del Pd campano. I Borbone, tra primati di natura culturale, tecnologica e culturale di livello internazionale, governavano Napoli e il Sud nell’interesse delle popolazioni di Napoli e del Sud. Come risulta da de’ Sivo, da numerosissimi studi anche accademici recenti e negli archivi locali, nelle Due Sicilie vantavamo indici di industrializzazione, pil e redditi medi pari o superiori a quelli delle altre regioni italiane, eravamo rispettati in tutto il mondo e non avevamo bisogno di “sportelli” per difenderci.
Prof. Gennaro De Crescenzo
< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 89 visitatori online
Utenti
19621 registrati
1 oggi
1 questa settimana
1650 questo mese
Totale Visite
10673470 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer