spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home

La questione meridionale tra verità e orgoglio anche nel calcio nel nuovo libro di Angelo Forgione PDF Stampa E-mail





“Il calcio è solo il calcio… non mischiate il pallone con la politica”.  Se qualcuno vi dice queste cose non dovete avere alcun dubbio: o è juventino o non è informato. In entrambi i casi, scherzi a parte, dovete procurarvi una copia dell’ultimo libro di Angelo Forgione e regalargliela… Dopo il grande (e meritato) successo di “Made in Naples”, infatti, Angelo Forgione, blogger famoso e “collega” di diffusione di orgoglio, torna in libreria con “Dov’è la Vittoria - Le due Italie nel pallone (aspetti sportivi della malaunità politico-economica)”. Il calcio non è solo il calcio e quegli undici personaggi in maglietta e pantaloncini non inseguono solo un pallone per cercare di fargli
oltrepassare la linea di quella porta… Il calcio è specchio di una società, è simbolo di una cultura, è sintesi di una economia. Ecco perché, allora, il saggio di Forgione è importante e utile e riesce a colmare una lacuna notevole nella ricostruzione delle dinamiche che fanno da sfondo a quei 103 scudetti vinti a Nord e a quegli 8 scudetti vinti al Sud (compresi i misteri -sconosciuti- di quel famoso Cagliari). La questione meridionale, allora, questione storica, politica ed economica, passa per il calcio e dal calcio viene perfettamente rappresentata. La consueta passione e la consueta documentazione (impeccabile sia quando si parla di dati attuali che quando si parla di dati storici), delineano il quadro di questo sport capace di attrarre milioni di persone e costituisce un fenomeno che sarebbe un errore grave sottovalutare. E allora si passa dalle sue origini inglesi alle questioni finanziarie, dalle discriminazioni territoriali antinapoletane (ancora attualissime) agli scandali dei mondiali italiani e delle scommesse (altrettanto attuali), dalla (vera) storia della Juventus-Fiat a quella degli altri club del Nord e del Sud, fino a considerazioni sociologiche ed antropologiche che accompagnano quelle tifoserie che dimostrano in pieno come l’Italia non sia stata davvero mai unita tra sentimenti di amore e di odio veri e da capire e analizzare come fa da tempo e in questo libro Angelo Forgione. Soluzioni? Poche e difficili ma, nonostante tutto quello che abbiamo letto e che sapevamo e che sappiamo meglio dopo aver letto il libro di Forgione, concordiamo anche sulla parte finale scritta dall’autore: continueremo a sentirci innamorati di questo sport e di quelle maglie (azzurre, azzurrissime, se possibile) ed emozionarci e a sperare ancora. No, il calcio non è solo il calcio.
Gennaro De Crescenzo

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 28 visitatori online
Utenti
20760 registrati
0 oggi
5 questa settimana
1903 questo mese
Totale Visite
12618637 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer