spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home

IL NOSTRO MINUTO 61 (rassegna stampa e manifestazione al San Paolo) PDF Stampa E-mail

Nella vittoriosa trasferta turca del Napoli in Europa League, i tifosi locali, come fanno da tempo, hanno festeggiato al minuto 61 nel ricordo della battaglia che nel 1461 (oltre 5 secoli fa!) vide la fine del piccolo Impero di Trebisonda, erede di quello bizantino, e l'inizio di quello ottomano. Il Movimento Neoborbonico ha inviato a diversi gruppi di tifosi organizzati del Napoli la proposta di avviare in occasione delle prossime partite del Napoli una celebrazione simile, pacifica e colorata, sempre al minuto 61 per ricordare, però, il nostro 1861. Il 1861 che segnò l'inizio della fine di Napoli capitale e del Regno delle Due Sicilie con i suoi primati positivi che fecero posto a quelli solo negativi, l'inizio del
massacro di migliaia di meridionali chiamati "briganti" e cancellati dalla storia, del saccheggio delle nostre banche, dello smantellamento delle nostre fabbriche, di un'emigrazione prima sconociuta con questioni meridionali ancora irrisolte, sempre più dimenticate e sempre più gravi. Il nostro 61 potrebbe essere un 61 molto più collegato al presente e potrebbe offrire la possibilità di diffondere verità storica e orgoglio, elementi preziosi per il futuro del nostro Sud.
Ufficio Stampa

Articolo pubblicato, tra gli altri, a CalcioNapoli24 e eazzurro.it.

Nella foto: Napoli-Milan (18 maggio 1995, 1 a 0 il risultato finale) era stata organizzata una grandiosa coreografia allo stadio dal Movimento Neoborbonico insieme ai “Ragazzi della Curva B” con un megabandierone a tutta curva e megastemma borbonico realizzato nella palestra dai ragazzi dell’Accademia di Belle Arti di Napoli e ventimila volantini con la scritta “La storia siamo noi”.  Fu quella la prima volta di una bandiera borbonica associata all’orgoglio, all’appartenenza e al significativo ed efficace mondo del calcio.

Nelle foto volantinaggio e manifestazione del Movimento Neoborbonico al San Paolo per Napoli-Sassuolo (2 a 0, primo gol esattamente al minuto 61...).










Copia-volantino
< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 25 visitatori online
Utenti
21810 registrati
1 oggi
12 questa settimana
2394 questo mese
Totale Visite
13292699 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer