spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home

Presentazione del nuovo libro di De Crescenzo a S. Giorgio a Cremano, Villa Bruno PDF Stampa E-mail
Copia_di_copertinaok
Un ottimo modo per (contro)celebrare il 17 marzo... SABATO 22 MARZO alle 17:30, San Giorgio a Cremano, presso la Biblioteca Comunale in villa Bruno, sarà presentato il Libro "IL SUD - dalla Borbonia Felix al Carcere di Fenestrelle" scritto da Gennaro De Crescenzo. Con l'autore, dopo i saluti del Sindaco di San Giorgio a Cremano, dr. Domenico Giorgiano, ne parleranno Ciro Di Giacomo, consigliere comunale e referente per l'area vesuviana del Movimento Neoborbonico e Gabriele Scarpa, giornalista. Organizzazione a cura di Oriana Russo, Biblioteca di S. Giorgio


a Cremano.

EVENTO SUL SITO DELLA BIBLIOTECA

http://www.bibliotecasangiorgio.it/presentazione-del-libro-il-sud-dalla-borbonia-felix-al-carcere-di-fenestrelle-1203.html 

 

IL LIBRO Gennaro De Crescenzo, Il Sud dalla Borbonia Felix al carcere di Fenestrelle. Perché non sempre la storia non è come ce la raccontano", Magenes, Milano, 2014."Borbonia felix"? Nessuno lo ha mai scritto o detto, ma non è un caso se tutti i primati positivi nel Regno delle Due Sicilie diventano negativi solo dal 1860 con una inversione di tendenza che resiste nel tempo e arriva fino a oggi. È un dato di fatto. Il monopolio della cultura ufficiale è finito e da qui parte quella nuova storiografia degli storici "neoborbonici" o degli storici "senza patente" che costituiscono davvero un fenomeno nuovo e dilagante, che costringono gli storici "professionisti" a scrivere libri per rispondergli (anche se fingono di ignorarli), che costringono e costringeranno (e spesso hanno già costretto) gli stessi storici a cambiare i loro libri in attesa di testi che ricostruiscano, finalmente e veramente, tutta la nostra memoria storica: la base di classi dirigenti finalmente e veramente nuove e degne di rappresentare il Sud di domani.

Dalla introduzione di Lorenzo Del BocaGennaro De Crescenzo li ha fatti "neri". Nell'alto della loro cattedra universitaria, pur circondati da titoli accademici, utili per vantare meriti didattici, Alessandro Barbero e Renata De Lorenzo non possono scampare alle contraddizioni che le pagine di questi capitoli mettono a nudo. Le loro tesi sono state vivisezionate, analizzate, contestate e, qualche caso, persino messe alla berlina, con un rigore e una puntualità che - francamente - tolgono spazio e argomenti a repliche difensive.


Copia_di_copertinaok



< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 30 visitatori online
Utenti
32072 registrati
51 oggi
309 questa settimana
4102 questo mese
Totale Visite
15177667 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer