spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home

fate aprire gli occhi a tutti! PDF Stampa E-mail
Tutti contro il Sud?
Boicottiamo i prodotti del Nord!
La Lega Nord attribuisce le medaglie olimpiche alla "superiorità etnica" della Padania (senza badare magari alle origini meridionali di molti atleti), la stessa Lega propone assunzioni di docenti "indigeni" per le scuole settentrionali, il ministro dell'istruzione Gelmini sottolinea (e poi ritratta) l'inferiorità qualitativa dei docenti e delle scuole del Sudsulla base di indagini che non tengono in alcun conto i contesti o il fatto che quasi tutti i docenti al Nord sono meridionali, il commissario Bertolaso accusa i campani di "lassismo e menefreghismo" ma continua a collaborare con i politici responsabili dello sfascio a cui assistiamo quotidianamente.
Intanto si corre (da destra e da sinistra) verso un federalismo che dovrebbe essere "utilissimo per il Sud" (e proprio non si capisce come farebbe ad esserlo anche per il Nord). E' di moda, ormai, un nuovo razzismo anti-meridionale e nessuno (intellettuale o politico di destra o di sinistra che sia) reagisce. E' più facile dare le colpe ad un intero popolo piuttosto che additare i veri colpevoli di questa situazione. E' più facile criminalizzare un intero popolo piuttosto che dargli la possibilità di cambiare finalmente e realmente le proprie classi dirigenti (basta leggere i nomi dei probabili candidati alle prossime regionali...). Il Movimento Neoborbonico difenderà anche legalmente i meridionali che si sentiranno lesi nella propria dignità da ulteriori attacchi di chi continua ad offenderci e ad ignorare o a fingere di ignorare le vere cause di problemi nati 150 anni fa ancora tutt'altro che risolti...
P.S. E se in attesa di questo federalismo più o meno solidale iniziassimo a boicottare i prodotti del Nord? Se iniziassimo finalmente a scegliere i nostri prodotti o, magari, dopo accordi "federal-autonomisticamente" avviati, a scegliere merendine o automobili fatte in Spagna?  
G.D.C.
< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 31 visitatori online
Utenti
21020 registrati
0 oggi
0 questa settimana
1456 questo mese
Totale Visite
12839757 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer