spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Le tue lettere arrow Le tue lettere arrow savoia in calabria

savoia in calabria PDF Stampa E-mail
Cassano allo ionio,Castrovillari,Lungro,Terranova da Sibari ,insieme a Morano, sono alcuni dei Comuni calabresi che saranno visitati nei prossimi giorni dal savoiardo principe di Venezia e corre la notizia che sarà ricevuto con particolare riguardo dalle autorità civili ed in qualche caso anche da autorità religiose .
Se tali notizie sono esatte,è il caso di ricordare ai Sindaci e ai Monsignori interessati che il signor principe in questione è il rappresentante di quella dinastia nel  cui nome la nostra antica Patria meridionale fu cancellata ,fummo calpestati,depredati di tutto,ridotti a colonia,spinti alla emigrazione e fummo trasformati da nazione ultrasecolare a" questione ".
Ed ora costui viene in visita !
Cosa vuole,cosa cerca,a cosa mira ?
Vuole offrirsi come politicante o vuole semplicemente prendersi i saluti e gli ossequi ? Non si sa,nè per la verità è importante saperlo data la nullità del personaggio.
Di conseguenza Signori Sindaci non preoccupatevi di organizzare ricevimenti o altro spendendo denaro pubblico da impiegare meglio e se proprio vuol venire nei vostri comuni ignoratelo.Ai Monsignori interessati vorrei ricordare che è sempre nel nome della stessa dinastia  che fu effettuata la più grande confisca alla Chiesa e che non  credo sia esaltante essere emuli del vescovo Serao o del vescovo Natale o, peggio, di Frà Pantaleo.
In conclusione mostriamo il nostro orgoglio e la nostra identità meridionale evitando di inchinarci ad un personaggio che per cultura,nascita ,educazione,lingua,usi,costumi,tradizioni a noi è del tutto straniero.
Giovanni Salemi
< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 52 visitatori online
Utenti
20315 registrati
1 oggi
5 questa settimana
1697 questo mese
Totale Visite
11493233 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer