spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Le tue lettere arrow Le tue lettere arrow Congresso internazionale a Catania sui lombrosiani!!!!

Congresso internazionale a Catania sui lombrosiani!!!! PDF Stampa E-mail

Segnalo la notizia qui di seguito, che secondo me merita anch'essa una netta manifestazione di disappunto per l'ennesimo odioso carattere di insulto alla martoriata nazione duosiciliana.

Sembra che lorsignori pensino che se Garibaldi non tira più come una volta, e se il Savoia è diventato il re dei cetriolini sottaceto, per rilanciare il risorgimento (toscopadano) è il caso di tirare fuori dalla naftalina il cervello di quel diabolico criminale di Lombroso!!

Mario Bellotti

“Il positivismo italiano: una questione chiusa?”
Su questo tema a Catania dall’11 al 14 settembre è in programma un congresso internazionale che prevede interventi di docenti universitari, discussioni e tavole rotonde.
Prima che la sua spinta propulsiva si esaurisse, il positivismo italiano, che ha avuto una funzione fondamentale nella costruzione dell’Italia dopo il Risorgimento, era pienamento inserito nel dibattito europeo sulla filosofia scientifica e riusciva a entrare in sintonia con correnti come il pragmatismo e il neopositivismo. Per questo motivo ci si chiede perché non sia stato in grado di gettare semi che dessero frutti duraturi.
Un quesito che suscita vivaci dibattiti tra gli storici della filosofia e che si può sintetizzare nella domanda contenuta nel titolo del convegno (“Il positivismo italiano: una questione chiusa?”) che si terrà dall’11 al 14 settembre a Catania - in tre sedi differenti: nell’Aula magna del Rettorato in Piazza Università, presso il Dipartimento di Processi formativi in Via Biblioteca 4, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia in Piazza Dante al Monastero dei Benedettini) - e la cui organizzazione scientifica è curata da Giuseppe Bentivegna, Francesco Coniglione e Giancarlo Magnano San Lio.
Per maggiori informazioni sui contenuti e sul programma rivolgersi alla Segreteria organizzativa presso il Dipartimento di Processi formativi dell'Univestità di Catania telefonando allo 095-2508061 o al 340-6097637 (chiedendo in questo caso di Salvatore Vasta).

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 51 visitatori online
Utenti
20407 registrati
0 oggi
6 questa settimana
2009 questo mese
Totale Visite
11690162 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer