spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Iscrizioni
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Le tue lettere arrow Le tue lettere arrow Trasmissione del 29.7 su Garibaldi

Trasmissione del 29.7 su Garibaldi PDF Stampa E-mail
Non ho visto la trasmissione accennata nella vs e.mail giunta in data odierna, ma mio figlio, che abita a Nocera, ieri sera sul tardi mi avvisò che era in corso una trasmissione su Rai2 in cui parlavano di Garibaldi in senso, diciamo, filoborbonico.
Ho visto solo il codino finale ed ho capito che la tramissione non diceva cose nuove, per s'intende, poichè sono a conoscenza che il movimneto di revisione storico è portato avanti da più Movimenti, purtroppo scollegati o per "ignoranza" (nel senso che non sono pubblicizzati, es.la Republica Friulana) o per "incomprensioni" (dovute a linguaggio di gente che parla perchè ha la bocca, niente cervello, es. Calderoli).
 Vi invio una considerazione (personale) sulle manifestazioni napoletane su Garibaldi:
I manifestanti "pro" erano pochissimi, i Neoborbonici "pochi". Non è un sintomo che il mito Garibaldi sia giunto alla frutta?  In altri periodi avremmo visto molta più gente!
In questi giorni vi sono state le manifestazioni "pro", ma solo "ufficiali", diffuse dalle TV del dualismo ideologico, che potrebbero dare l'idea che il mito sia ancora vivo. Di fatto le manifestazioni a livello locale (Liguria, Piemonte ecc.) sono andate deserte, ignorate dalla gente e dalle TV, solo pochi (di AN) hanno fatto atto di presenza. Si dice che il maggior disprezzo è la noncuranza, come quella che ha risposto alle manifestazioni.
Commentando le locandine delle manifestazioni "locali" si è sentita la frase:"Mazzini è morto esule in Patria, Garibaldi ha comprato Caprera, le palanche dove le ha trovate? Col lavoro si tira avanti, fregando gli altri si fanno i capitali." A voi il commento!    
Saluti carissimi
Bafurno  
< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 70 visitatori online
Utenti
20143 registrati
0 oggi
9 questa settimana
1406 questo mese
Totale Visite
11271051 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer