spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Le tue lettere arrow Le tue lettere arrow "Garibaldi criminale", piazza cambia nome

"Garibaldi criminale", piazza cambia nome PDF Stampa E-mail

CAPO D'ORLANDO (MESSINA) - Il sindaco di Capo d'Orlando, Enzo Sindoni, ha deciso il cambio di alcune strade cittadine. Il primo atto si è consumato ieri sera con la nuova denominazione data a piazza Ruggero di Lauria, nel pieno centro urbano. Alla presenza dello storico Corrado Mirto, docente in pensione di storia medievale dell' università di Palermo, che ha definito Lauria "un criminale di guerra" la piazza ha preso il nome di Blasco d'Aragona che proprio contro Lauria combattè un'epica battaglia nel tratto di mare antistante Capo d'Orlando il 4 luglio del 1299.
Nel corso della serata il sindaco ha annunciato che presto cambieranno nome anche via Francesco Crispi e piazza Garibaldi. La prima sarà intitolata a Federico II mentre quella attualmente dedicata all' "Eroe dei due mondi" sarà ribattezzata dopo un referendum popolare.

L'annuncio è giunto nello stesso giorno in cui la Lega Nord ha polemizzato contro le celebrazioni per il bicentenario del comandante delle camicie rosse. "Che Garibaldi abbia fatto male alla Padania -ha detto il sindaco- è una ipotesi che tocca all' ex ministro Calderoli dimostrare. Che Garibaldi lo abbia invece fatto in Sicilia commettendo crimini e violenze è un dato di fatto. La revisione storica di come Garibaldi ed i mille si siano realmente comportati nella nostra Isola è comunque urgente".

Tratto dal Giornale di Sicilia

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 67 visitatori online
Utenti
20270 registrati
1 oggi
7 questa settimana
1525 questo mese
Totale Visite
11428467 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer