spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Iscrizioni
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Le tue lettere arrow Le tue lettere arrow Nuovi Briganti

Nuovi Briganti PDF Stampa E-mail

I nuovi Briganti invadono la stazione ferroviaria di Roma Tiburtina. Zotici, incivili, primitivi, teppisti, lestofanti, truffatori, ignoranti, questi alcuni epiteti utilizzati nei confronti dei Lavoratori che hanno occupato in segno di protesta la stazione ferroviaria di Roma Tiburtina il 25 giugno scorso. Non occorreva essere delle Sibille o delle Cassandre per prevedere il disagio di quanti settimanalmente sono costretti a viaggiare su e giù per lo stivale unicamente per motivi di lavoro. Nello scorso numero de “Il Nuovo Sud” abbiamo ampiamente denunciato quanto purtroppo poi puntualmente accaduto. Le promesse di soppressione treni sono sciaguratamente diventate realtà. I disagi dei viaggiatori, infatti, sono stati accentuati dalla politica di risparmio operata sui treni notturni a lunga percorrenza. In questi giorni abbiamo sentito commenti e denunce provenire da ogni dove ed abbiamo ascoltato in proposito le più spettacolari giustificazioni dai nostri politici nazionali, dagli amministratori locali e dai dirigenti ferroviari. Nessuno di questi ha compreso che i viaggiatori artefici del blocco ferroviario sono e restano in primis dei lavoratori, persone che hanno deciso a costo di sacrifici enormi di LAVORARE per continuare ad essere delle persone ONESTE. I media nazionali sono sempre pronti ad enfatizzare un agguato di camorra o la spazzatura che si accumula per le strade, purtroppo non sono disposti a scrivere di chi ha lasciato le periferie napoletane per prestare la propria opera nelle aziende dell’ Italia settentrionale e non sono disposti a scrivere che queste persone non potendosi permettere di vivere in quelle città con le rispettive famiglie, per l’eccessivo costo della vita,  sono costrette ad effettuare settimanalmente un indegno viaggio in treno.

Carmine Posillipo

Movimento Neoborbonico

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 64 visitatori online
Utenti
20145 registrati
0 oggi
11 questa settimana
1408 questo mese
Totale Visite
11273695 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer