spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Le tue lettere arrow Le tue lettere arrow Coordinamento politico neoborbonico

Coordinamento politico neoborbonico PDF Stampa E-mail
Marro,
hai la tendenza a perdere la calma. Non è buono. Continuiamo a ragionare.
Non è vero che sono rimasto fermo al 1994. Anche io mi sono accorto che negli ultimi anni il mov. neob. è cresciuto molto, sia quantitativamente che qualitativamente. Questo non può che rallegrarmi. Quindi è tutto falso che io critichi il movimento come tu sembri insinuare. Io cerco di ragionare in termini politici. Tu mi rispondi in molti modi, eludendo però il ragionamento politico. Se come dici tu non conosco bene il movimento, in compenso conosco bene la realtà sociale del Sud. La mia opinione è che è assurdo pensare che il movimento neob. possa partorire da sè un movimento politico significativo, perché quand'anche avesse una dirigenza all'altezza, troverebbe difficoltà enormi nella raccogliere consensi. Con questo voglio dire che da soli non c'è la possiamo fare. Lombardo è forte non perché è un genio politico, ma perché in Sicilia il retroterra autonomista, anticentralista ha una grande tradizione che a noi manca. Realismo politico impone di valorizzare al massimo qu esta opportunità storica. Sono d'accordo con te che ovviamente dobbiamo tutelare la nostra autonomia e identità anche nei riguardi del treno autonomista siciliano. Vorrei solo moderare la tua pretesa di poter dettare condizioni agli altri. Non siamo nelle condizioni di poterlo fare. Quanto alle sedi l'MPA te ne ha offerte altre due. Ne ha almeno tre in Puglia, una in Calabria, ha quattro consiglieri comunali in provincia di Bari e rcentemente a Trani, grosso centro barese ha raccolto l'1,7% dei suffragi, percentuale di tutto rispetto. Il rischio grave è che siano gli altri a sbandierare, senza competenza, la bandiera dell'autonomia. se non ci diamo una calmata.
Un'idea concreta potrebbe essere quella di costituire un coordinameento politico neoborbonico per contare quante persone siano disposte a impegnarsi sul piano politico. A partire da questo coordinamento si può trattare una sinergia con l'MPA, ma senza arroganza, perché non siamo nelle condizioni di fare la voce grossa. L'unico vero punto di dissidio tra me e te è nei toni, non nella sostanza. Quanto poi all'insinuazione che io sia un Solone, te la potevi rispiarmare. Io non pretendo di insegnare niente. Se intervengo nel forum è solo per cercare di dare un contributo, sollecitando una riflessione più pacata sulla situazione.
Statti bbuono e non ti incazzà
Edoardo Spagnuolo
< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 29 visitatori online
Utenti
20403 registrati
0 oggi
2 questa settimana
2005 questo mese
Totale Visite
11684599 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer