spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Iscrizioni
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Le tue lettere arrow Le tue lettere arrow I borbonici e la politica

I borbonici e la politica PDF Stampa E-mail
Voglio rispondere all'ipotesi importante sollevata da Alessandro.
Lui dice: siamo tanti, se tutti coloro che conoscessero la verità storica si unissero per risolvere i problemi del sud potrebbero divenire un'armata. Tutto questo è vero, ma è assolutamente impossibile. Nella migliore delle ipotesi la stragrande maggioranza di coloro che conoscono la verità storica fuggono la questione politica come si fugge il diavolo. Molti sono intruppati nei partiti di regime perché per loro ammissione anna campà. Parlo per esperienza vissuta perché per anni d'estate ho girato il Sud con una mostra sul brigantaggio e libri "borbonici". È consolante sapere che moltissimi di coloro che conoscono la verità storica non hanno avuto alcun contatto con i nostri ambienti. Questo significa che siamo di più di quel che pensiamo. Tutti costoro però non produrranno una forza politica, 1) perché la gran maggioranza di essi non ne ha alcuna intenzione; 2) perché i movimenti politici non si costruiscono con le adunanze assembleari, ma con la disponibilità di un leader, che non
è necessariamente il migliore, ma è colui che ha la determinazione, o i mezzi, o la vocazione per guidare un movimento politico.
A mio avviso la Provvidenza ci presenta questo on.Lombardo, che ha sicuramente i mezzi e le capacità per formare un movimento politico sudista che conti. Del resto è assolutamente necessario fare qualcosa ANCHE dal punto di vista politico. La mia opinione dunque è che dobbiamo sostenere l'on Lombardo anche perché con ogni evidenza non esiste alcuna alternativa politica possibile, nè esiste la benchè minima speranza di poter costituire un movimento politico nostro a breve. O meglio possiamo certamente costruire un movimento politico nostro, ma valorizzando l'ombrello assolutamente necessario dell'on Lombardo.
Edoardo Spagnuolo

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 140 visitatori online
Utenti
20024 registrati
0 oggi
2 questa settimana
1677 questo mese
Totale Visite
11061148 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer