spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Le tue lettere arrow Le tue lettere arrow Amare o odiare il tricolore?

Amare o odiare il tricolore? PDF Stampa E-mail

Credo che il Prof. Reitano intendesse dire che, per chi non conosce la vera storia del Risorgimento ed è un onesto cittadino ed un vero patriota, non può non amare la bandiera che rappresenta il proprio paese.

I veri patrioti sono quelli che amano la propria patria a prescindere dai colori della bandiera.

Sono convinto che la maggiorparte dei neoborbonici prima di scoprire le verità storiche delle Due Sicilie amassero il tricolore.

Adesso per loro questo amore si è naturalmente spostato sulla bandiera gigliata.

Chi ha scoperto la verità non può adesso non odiare la bandiera tricolorata, ma dovrebbe portare sempre rispetto a chi pur essendo meridionale ha servito con onestà e dedizione la propria patria e la propria bandiera(tricolorata) e non si trova dalla parte della barricata in cui sventolano le bandiere borboniche, perchè anche quelli faranno parte della classe dirigente di un futuro duosiciliano.

Per quanto riguarda i colori della bandiera italiana io ci vedo solo l'impronta dei "Fratelli" internazionali che distruggevano gli stati sovrani uno dopo l'altro, ci vedo le macchie di sangue di Abele ucciso da Caino.

saluti

Davide

Comitato Neoborbonico della Lombardia

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 29 visitatori online
Utenti
20383 registrati
1 oggi
2 questa settimana
1712 questo mese
Totale Visite
11620131 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer