spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Iscrizioni
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Le tue lettere arrow Le tue lettere arrow Scontro tra l'on. Lombardo e un preside su Garibaldi

Scontro tra l'on. Lombardo e un preside su Garibaldi PDF Stampa E-mail

''GARIBALDI NON E' UN DISGRAZIATO'': PRESIDE LITIGA CON L'ON. LOMBARDO
Data: Domenica, 03 dicembre 2006 ore 00:05:00 CET
Argomento: Comunicazioni

Grande partecipazione alla sesta edizione del convegno «Dopo la scuola quale lavoro», organizzato dall'associazione culturale Acudipros, con il patrocinio del Comune di Mascali, che ha registrato, nell'auditorium del centro sociale "Karol Wojtyla", un imbarazzante fuori programma rischiando di compromettere la "tenuta" del convegno.
Protagonisti di un acceso diverbio il presidente della Provincia, Raffaele Lombardo, tra i relatori del convegno, e il preside del liceo Classico, "Michele Amari" di Giarre, prof. Isidoro Nucifora. Quest'ultimo, in maniera dirompente, ha dissentito dalla ricostruzione storica del Risorgimento italiano (in particolare sulle modalità che hanno portato all'Unità dell'Italia) che il presidente Lombardo ha evidenziato nel suo intervento.
Il dirigente scolastico che si è detto fortemente indignato, ha reagito con veemenza apostrofando il presidente della Provincia «lei non può fare in questa sede il revisionismo della storia, dando a Garibaldi del disgraziato» decidendo poi di abbandonare il convegno portandosi al seguito gli oltre 200 studenti del liceo classico Amari.
«Ho ribadito ancora una volta - ha affermato Lombardo - che l'Italia non ha una vera unità, esistono due Italie, una in cui si lavora, si progredisce e un'altra Italia in cui invece si ha una qualità della vita che si concreta nei numeri: più tumori, più leucemie. Sono convinto che dopo quanto è accaduto oggi non sarà dimenticato: un dirigente scolastico che si è sottratto a un confronto con una operazione di dubbio gusto, inducendo decine di ragazzi ad abbandonare il convegno, a lasciare la sede di un dibattito in quel modo. Un gesto diseducativo, rispetto all'interesse e alla curiosità che i ragazzi potevano avere a confrontarsi con un'interpretazione della storia dell'Unità d'Italia profondamente diversa da quella che ci hanno imposto a scuola sino ad oggi. Perché in quella storia ci sono prevaricazioni, violenze ed eccidi, come quello di Bronte, di chi venne ad imporre per conto dei Savoia una Unità d'Italia che, nei fatti, ha visto pagare al Sud e alla Sicilia un prezzo altissi
mo, piegandolo ad una nuova sudditanza. Non ho ovviamente nessuna nostalgia dei Borboni, per carità, ma rileggere la storia con attenzione potrebbe servire a spiegare anche perché oggi ci troviamo ancora a dovere lottare per i nostri diritti, per i nostri spazi, per il nostro territorio».
Prescindendo dal fuori programma, al convegno dell'Acudiprosi hanno partecipato quasi mille gli studenti maturandi degli istituti superiori di Giarre, Riposto, Linguaglossa, Castiglione di Sicilia, Randazzo e Bronte.

Questo Articolo proviene da AetnaNet
http://www.aetnanet.org
L'URL per questa storia è:
http://www.aetnanet.org/modules.php?name=News&file=article&sid=5902

edoardo spagnuolo

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 76 visitatori online
Utenti
20020 registrati
0 oggi
12 questa settimana
1673 questo mese
Totale Visite
11056244 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer