spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Le tue lettere arrow Le tue lettere arrow Gentilissimo sig. Vozza

Gentilissimo sig. Vozza PDF Stampa E-mail

Al gent.mo dott. Vozza

Ho volutamente tastato il polso al direttore della Gazzetta del Mezzogiorno (per la verità l’ho già fatto altre volte scrivendo mie lettere-vedendole pubblicate ma con netti tagli) inviando il suo l’articolo per verificare se i direttori di giornali del Sud amano questo sistema. Essi lo amano e si crogiolano, s’impastano nella monnezza delle notizie che ci propinano tutte a favore del nord, nella loro ignoranza voluta e di quasi tutti i giornalisti della RAI che dovrebbe appartenere al popolo.

L’articolo  pubblicato oggi 13 aprile 2007 con il titolo “O sole mio messa in bocca a un’ubriaca”  risulta tranciato nelle parti più significative e più espressive alla causa del nostro Sud.

Infatti  è stata eliminata la parte iniziale o introduzione che faceva capire la sperequazione tra nord e Sud anche nel turismo.

La pubblicazione del suo articolo inizia così:

Evidentemente i signori che governano la comunicazione…e termina …e la chiesa di Gerace, il barocco leccese, e tantissime altre località.

Omesso  il periodo:  Per i giornalisti dello Stato unitario…conclude.. In compenso nel cambiare canale…

Omessi gli altri tre bei periodi molto significativi per la conclusione non resta che la risposta di Lino Patruno direttore della Gazzetta del Mezzogiorno:

Beh, “O sole mio” è tanto universale che potrebbero adottarle anche come inno ai lunatici. Quanto allo strabismo di chi vede solo Nord, arrabbiamoci come questa lettera altrimenti ci faranno sempre peggio.

Evidentemente il  tranciare gli articoli, le lettere, la Costituzione della Repubblica e tutto ciò che si può rendere monco fa parte del sistema! 

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 23 visitatori online
Utenti
28119 registrati
8 oggi
8 questa settimana
2450 questo mese
Totale Visite
14812608 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer