spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Iscrizioni
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Real Esercito arrow Fanteria di Linea: I Battaglioni Cacciatori arrow 4° Battaglione Cacciatori

4° Battaglione Cacciatori PDF Stampa E-mail

Gennaio 1860 . Comanda il battaglione dal marzo del 1859 il maggiore Giovan Battista Della Rocca . Il corpo fa parte della colonna mobile comandata dal generale Pianell negli Abruzzi.

Luglio 1860 . Il battaglione viene inviato a Messina per rinforzare la guarnigione facendo parte di una brigata al comando del generale Palmieri ma non viene utilizzato per gli scontri.

Settembre 1860 . Il battaglione inquadrato nella divisione Colonna raggiunge il Volturno . Il 21 settembre partecipa al vittorioso attacco contro i garibaldesi che occupavano Caiazzo . Sono decorati per il gran valore dimostrato nel combattimento il tenente colonnello Della Rocca con la croce di S. Ferdinando, il capitano Antonio Dusmet, che nonostante ferito affrontava il nemico con spirito indomito, fu decorato con la croce di S. Giorgio, encomi per l’aiutante maggiore Ferdinando Valente, i tenenti Luigi Wengler, Luigi Altamura, Antonio Della Sciucca, Giuseppe Di Salvo e Giuseppe Grasso . Cadono in battaglia per avere compiuto il proprio dovere di soldato il tenente Giovanni Massarelli e il tenente Pasquale Perino.

Ottobre 1860 . Alla battaglia del Volturno anche il 4° cacciatori è utilizzato di guardia sulla riva destra del fiume con la divisione Colonna . Il 29 nella difesa del Garigliano al comando del maggiore Barbera combatte con ardore in prima linea con il 2° Cacciatori.

Novembre 1860 . Il battaglione ridotto a soli 872 uomini di truppa e 33 ufficiali si battè, con immensa  validità e con la forza della disperazione , contro le soverchianti orde piemontesi nel difendere la posizione del monte Atratina davanti Gaeta combattendo per otto ore di fila, per ritirarsi poi in bell’ordine.

Febbraio 1861 . Il battaglione si scioglie con la capitolazione di Gaeta

TENENTE

Pasquale Perino

Napoli  5. 12. 1823 Capua 25. 9 1860

Il destino fu particolarmente crudele con la famiglia Perino. Giovanni tenente del 8° cacciatori  era morto in ospedale il 10 agosto per le gravi ferite riportate alla battaglia di Milazzo. Pasquale , trentasette anni , proveniente dalla classe dei sottoufficiali, combatterà con onore a Caiazzo e morirà a Capua in ospedale il 25 settembre . Il minore dei fratelli Perino, Raffaele 2° sergente, fu ferito durante l’assedio di Gaeta,  questi erano i soldati borbonici delle Due Sicilie, onore alla famiglia Perino.

TENENTE

Luigi Wengler

Napoli  19. 1. 1827  Napoli 2. 12. 1895    

Il tenente Wengler fu uno dei migliori soldati del battaglione nell’attacco contro i garibaldesi durante lo scontro di Caiazzo, per la sua abnegazione e per il suo coraggio fu decorato con la croce di diritto di S. Giorgio. Come tanti altri nostri militari fu costretto per ragioni di mera esigenza ad entrare nell’esercito sardo, ma quando si trovò costretto a dare battaglia ai legittimisti  non ebbe lo stesso ardore né la stessa dedizione dimostrata con la divisa borbonica  e fu espulso dall’esercito sabaudo.

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 60 visitatori online
Utenti
20143 registrati
0 oggi
9 questa settimana
1406 questo mese
Totale Visite
11270982 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer