spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Le tue lettere arrow Le tue lettere arrow Garibaldi- lettera a Piero Angela

Garibaldi- lettera a Piero Angela PDF Stampa E-mail

Egregio dott. Angela,

Le scrivo a proposito della edizione di “Superquark” dedicata a Garibaldi che andrà in onda questa sera su Rai Tre…Lei, è molto apprezzato per il rigore scientifico con cui affronta gli argomenti da trattare nel suo programma. Mi piace ricordare, inoltre, il suo impegno a fianco del CICAP nello smascherare i falsi fenomeni paranormali...

Detto questo, non riesco a capire per quale ragione Lei, dott. Angela, non affronti il soggetto “Garibaldi” con lo stesso distaccato metodo scientifico che applica in tante altre occasioni.

Nella puntata su Garibaldi, infatti, la sua indiscutibile  professionalità unitamente alle tecnologie più sofisticate serviranno solo a rendere più veritiera quella immensa fandonia che passa sotto il nome di “risorgimento”. Questa volta, egregio dott. Angela, lei si limiterà solo a riproporre i dogmi dell’ Italia Una, ed i logori stereotipi  fissati dai “fratelli d’Italia”... quelli stabiliti dai vincitori, insomma.

Mi auguro che in un prossimo futuro Lei voglia affrontare in maniera scientifica e documentata  i fatti che portarono alla conquista del Regno delle Due Sicilie. In questa maniera, avrà modo di scoprire i primati sociali, scientifici e tecnologici che  il nostro pacifico Regno deteneva prima dell’arrivo del “biondo eroe dei due mondi” e della nefanda guerra coloniale condotta dagli invasori savoiardi con il beneplacito della massoneria internazionale...Scoprirà che il regno piemontese fu precursore della Germania nazista nella istituzione dei campi di concentramento, e che servì più di un decennio di sanguinosa guerra civile per fare dei fedeli sudditi di Franceschiello, degli“ italiani” nonché “ briganti, terroni e schiavi” in un’Italia unita che non è mai esistita.

Cordiali saluti

Giuseppe Simonetta

< Prec.   Pros. >
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 46 visitatori online
Utenti
28178 registrati
15 oggi
67 questa settimana
2509 questo mese
Totale Visite
14818380 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer