spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Esercito

Esercito



Avano da Napoli PDF Stampa E-mail

Per il cognome Avano da Napoli,

ci dispiace, ma al momento non risulta nulla.

Giobbe Giovanni PDF Stampa E-mail

Per il nominativo Giobbe Giovanni nato a Torre del Greco il 3/2/1825 e morto a Napoli 20/8/1902,

fu un coraggioso ufficiale dello Stato maggiore dell' esercito e partecipò alla campagna militare sul Volturno e sul Garigliano. A Mola di Gaeta si distinse in modo particolare nella difesa dell' esercito in ritirata coadiuvando ufficiali di artiglieria al servizio di due cannoni piazzati sulla spiaggia per respingere le navi piemontesi che bombardavano incessantemente.

Santamaria Amato Gennaro PDF Stampa E-mail

Per il nominativo Santamaria Amato Gennaro,

risulta annoverato fra i traditori dell'esercito e quindi non ha nulla a che fare con gli avi borbonici. Si macchiò di un gravissimo atto di codardia e tradimento, avendo consegnato le compagnie di gendarmeria che comandava a Garibaldi senza colpo ferire. Un indegno ufficiale che dopo si mise anche alle dipendenze del nizzardo.

Per approfondimenti vedi il libro di Selvaggi: "Nomi e Volti di un esercito dimenticato"

Calascibetta PDF Stampa E-mail

Per il cognome Calascibetta:

Alfio Calascibetta nacque a Capua il 17/3/1820 e morì a Napoli il 14/9/1879.

Fu 1° tenente alla gendarmeria reale; partecipò alle azioni militari in abruzzo e sul
volturno.

Vi furono altri due soldati con detto cognome che combatterono nel 1860: 

il primo risulta arruolato nell'8° di linea e partecipò alle azioni militari in Sicilia; 

il secondo invece risulta arruolato nel 9° di linea e partecipò sia alle azioni in Sicilia che a quelle sul Volturno.

De Merich PDF Stampa E-mail

Per il cognome De Merich:

compaiono nell' esercito borbonico due Ufficiali con detto cognome appartenenti all' 11° cacciatori, uno capitano, l' altro tenente. Parteciparono alle azioni militari sul Volturno. I dati sono

Luigi De Merich capitano nato a Potenza 4/11/1817 e morto a S.Giovanni a Teduccio il 25/10/1863

Giovanni De Merich 1° tenente nato a Napoli il 28/6/1819 e morto a Napoli il 17/5/1878

Per approfondimenti vedi il libro di Selvaggi: "Nomi e volti di un esercitto dimenticato".

<< Inizio < Prec 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Pross. > Fine >>

Risultati 136 - 144 di 422
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 21 visitatori online
Utenti
20403 registrati
0 oggi
2 questa settimana
2005 questo mese
Totale Visite
11684465 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer