spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Iscrizioni
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Risorgimento

Risorgimento



BRONTE 150 PDF Stampa E-mail


BRONTE: LA VERA FACCIA DEI FRATELLI D’ITALIA

 

Gli Inglesi avevano messo piede in Sicilia dopo la strana alleanza del 1799 e si comportavano in coerenza al proprio carattere tracotante e invadente in tutte le faccende riguardanti l’isola. In quell’estate 1860 i fermenti portati a forza dall’invasione delle camicie rosse avevano così rapidamente fatto alzare la cresta ai cosiddetti galantuomini, allo sparire delle forze dell’ordine borboniche, che il popolo minuto non ce la faceva più. Infatti aveva constatato che tutte le promesse di miglioramento sbandierate dai liberali erano miseramente fallite per stringere nell’oppressione più dura le classi meno abbienti.

[nell'immagine che segue un antico disegno che evidenzia i veri fatti di Bronte]


Leggi tutto...
MILAZZO 150 PDF Stampa E-mail

milazzo.jpg

Dopo quasi due mesi di allegra amministrazione nell’antica capitale normanna dove prosciuga completamente l’ingente riserva di ducati, Garibaldi si decide a marciare nella Sicilia orientale. Ma in quel periodo, nella sede governativa di Portici (Na,) era accaduto qualcosa di molto grave e significativo:  la concessione della Costituzione del ’48 che in pratica indeboliva lo spirito dell’esercito duosiciliano. Essa insinuava il messaggio letale che il Re non voleva vincere con le armi per non inimicarsi le potenze europee.

Leggi tutto...
PALERMO 150 PDF Stampa E-mail
pagar.jpg



PALERMO: IL PRODIGIO DEL SUPER TRADITORE FERDINANDO LANZA

 

Se a Calatafimi il tradimento di Landi aveva fermato il braccio della giustizia di Sforza dando via libera a Garibaldi verso la capitale vicereale di Palermo, quello che combina il comandante della piazza Lanza ha veramente del prodigioso nella sua infima bassezza. E pensare che Ferdinando Lanza era stato mandato apposta da Francesco II per fermare l’invasione...

Leggi tutto...
CALATAFIMI 150 PDF Stampa E-mail

calatafimi.gif















CALATAFIMI: L’INUTILE EROISMO DI SFORZA E IL TRADIMENTO DI LANDI

   Oggi 15 maggio 2010 ricorrono i 150 anni della battaglia di Calatafimi. Le bugie risorgimentali sono state capaci di trasformare quell'evento fondamentale per la storia del Mezzogiorno in una vittoria. Ben diversamente sono stati gli effettivi avvenimenti di quel 15 maggio 1860. Le mene della setta massonica avevano spianato a puntino la strada degli avventurieri.
Leggi tutto...
MARSALA 150 PDF Stampa E-mail
sbarco.jpg
A MARSALA NESSUN EROISMO MA L’INIZIO DELLA TRAGEDIA DI NAPOLETANI E SICILIANI
Dopo 150 anni si ripropone a Marsala lo sbarco famoso dell'11 maggio 1860 come se la revisione storica non avesse dimostrato tutte le bugie scritte nei libri. Stavolta ci saranno i Neoborbonici per gridare la verità sull'inizio della fine dell'indipendenza e della grandezza delle Due Sicilie. Appuntamento al porto alle ore 10 di martedì prossimo.
Leggi tutto...
<< Inizio < Prec 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 19 - 27 di 170
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 30 visitatori online
Utenti
20020 registrati
0 oggi
12 questa settimana
1673 questo mese
Totale Visite
11056179 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer