spacer
spacer search

Associazione culturale Neoborbonica
L'orgoglio di essere meridionali

Search
spacer
header
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagine o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezioneulteriori info.Ok
Associazione
modalità iscrizione
Perchè Neoborbonici
Why Neo-Bourbons
Organigramma
Carte Sociali
Sede e Delegazioni
Inno Neoborbonico
WebMail
www.ilnuovosud.it
Site Administration
Rete Due Sicilie
Giornale delle Due Sicilie
Attività
Storia del Movimento
Prossime attività
Libro degli ospiti
Dillo ai Neoborbonici
Le tue lettere
Login Form
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
 
Home arrow Risorgimento

Risorgimento



La dinastia: Francesco I PDF Stampa E-mail

Francesco I

Nel 1825 succede a Ferdinando I l'adulto figlio Francesco. Se il padre era incerto, Francesco I è debole e preferisce dedicarsi , nei cinque anni del suo regno, più alla famiglia che allo stato.

Leggi tutto...
La dinastia: Ferdinando II PDF Stampa E-mail

Ferdinando II - Stupor Mundi

Agevolazioni fiscali rendono il Re amato dal popolo che viene da lui personalmente visitato, anche informalmente, per conoscerne i bisogni e migliorarne soprattutto l'igiene per le epidemie correnti in maniera quasi inarrestabile negli altri paesi.

Succede al padre Franceso nel 1830. Coerente con il carattere espresso già nella prima giovinezza, il giovane sovrano passa con decisione ad una radicale riorganizzazione ed ammodernamento dello stato. Dapprima risana le finanze liberandosi dei funzionari meno fidati; in Sicilia decide di inviare suo fratello Leopoldo per l'amministrazione razionale della turbolenta isola.
Leggi tutto...
La dinastia: Ferdinando I PDF Stampa E-mail

Ferdinando I

A Napoli Carlo III lascia come erede il suo terzogenito Ferdinando, essendo il primo maschio inetto ed il secondo destinato alla successione spagnola. Ferdinando, che ha appena 8 anni, regna sotto la tutela del ministro del padre Tanucci e del principe di San Nicandro, mentre suo padre diviene Carlo III di Spagna (1759). A 16 anni Ferdinando IV di Borbone è fidanzato con una figlia dell'imperatore d'Austria per rinsaldare i rapporti tra Vienna e Napoli. Un tragico destino fa mancare improvvisamente la fanciulla, sostituita da sua sorella Maria Carolina. Nel frattempo la Sicilia gode di una certa autonomia con un vicerè napoletano.

Leggi tutto...
La dinastia: Carlo di Borbone PDF Stampa E-mail

Carlo di Borbone

Il 10 maggio del 1734, però, inizia una nuova storia per Napoli e per tutto il Regno che da essa prendeva il nome (il nostro è l'unico caso nel mondo di una città che, evidentemente per le sue forti caratteristiche culturali, è stata capace di identificarsi con un regno intero). Figlio di Filippo V di Spagna e di Elisabetta Farnese, il diciottenne Carlo diventò re di un regno finalmente autonomo dopo una serie numerosa di guerre che videro prevalere l'esercito spagnolo.
Leggi tutto...
Vicereame spagnolo e vicereame austriaco PDF Stampa E-mail
XVI sec.

Il nuovo Re di Francia, Luigi XII, stipula un accordo con quello di Spagna Ferdinando il Cattolico che è letale per Napoli, col beneplacito di Roma. Così entrambi attaccano il regno per spartirselo. L'ultimo aragonese parte dalla capitale quando i Francesi, rompendo il patto con gli Spagnoli, irrompono tra il tripudio popolare (periodo della disfida di Barletta). Ma alla fine prevalgono gli Spagnoli ed inizia il Vicereame sotto Don Consalvo de Cordoba.

Leggi tutto...
<< Inizio < Prec 11 12 13 14 15 16 17 18 19 Pross. > Fine >>

Risultati 163 - 170 di 170
spacer
Centro Studi
Primati
Risorgimento
Esercito
Eroi
Brigantaggio
1799
Difesa del regno
Sport Sud
Siti dei Tifosi
Compra Sud
Progetto
Galleria
Galleria Immagini
Chi è Online
Abbiamo 71 visitatori online
Utenti
20311 registrati
1 oggi
1 questa settimana
1693 questo mese
Totale Visite
11490879 Visitatori

 
© 2005 Movimento Neoborbonico, via Cervantes 55/5 Napoli.
Tutti i diritti riservati.
spacer